Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto

Prodotti trovati 16

5 %
Fresatrice per giunzioni DOMINO DF 500 Q-Plus   ​​​​​​​http://www.festool.it/prodotti/sistema-di-giunzione-domino/fresatrici-per-giunzioni/574325---df-500-q-plus Dotazione DF 500 Q-PLUS fresa DOMINO D 5 angolare d'appoggio chiave di servizio in SYSTAINER SYS 2 T-LOC Giunzioni più precise. Forma ovale, maggiore superficie da incollare, maggiore stabilità. Il sistema di giunzione DOMINO combina la precisione di un tassello tondo con la flessibilità del tradizionale tassello piatto - la soluzione perfetta per la giunzione di pannelli. Il sistema è composto da fresatrice per giunzioni DF 500, tasselli DOMINO di diverse grandezze e versatili accessori per particolari applicazioni. Il risultato: giunzioni estremamente stabili e invisibili. Ma DOMINO può fare ancora meglio: giunzioni di telai, giunzioni di cornici, di cassetti, ecc. Utilizzo versatile con misure dei tasselli da 4x20 mm a 10x50 mm Principio di fresatura brevettato e unico per utensili a mano che garantisce una lavorazione precisa e senza contraccolpi Riscontri regolabili in modo rapido e semplice per risultati precisi forma ergonomica per facilitare il lavoro in ogni posizione Massima stabilità e resistenza alla torsione della giunzioni con tasselli DOMINO Accessori di sistema adatti a entrambe le fresatrici per tasselli DOMINO Dettagli prodotto Previous Ecologici Tutti i tasselli DOMINO provengono da aziende che promuovono uno sfruttamento forestale sostenibile. I tasselli in faggio sono muniti del sigillo di qualità del Pan European Forest Council (PEFC). Lavorare con l'aspirazione. Lavorando con le fresatrici per giunzioni DOMINO si producono notevoli quantità di polvere. Per una miglior rimozione della polvere dal foro durante il processo di fresatura, ma anche per proteggere la vostra salute, raccomandiamo di lavorare sempre con aspiratori. Accessori di sistema DOMINO Giunzione precisa anche di legni tondi o squadrati e per i fori in serie alla stessa distanza: come accessorio di sistema è compatibile per DOMINO XL e DOMINO DF 500. Un sistema che unisce tutto. DOMINO DF 500 è particolarmente maneggevole e offre possibilità di giunzioni praticamente illimitate. Che si tratti di pannelli o di mobili, di giunzioni facili di cornici o telai – la DF 500 convince per la massima precisione e la perfetta maneggevolezza. Fresatura pendolare Unica nel suo genere per gli utensili manuali e brevettata da Festool: il movimento di fresatura delle fresatrici DOMINO. Il contemporaneo movimento rotatorio e pendolare della fresa consente una lavorazione scorrevole e una foratura senza bruciature. Grazie al movimento pendolare, le frese non si surriscaldano e questo ne aumenta enormemente la durata. Principio dell'asola. Allineamento preciso: il primo tassello DOMINO viene posizionato attraverso un'asola esatta, che successivamente viene adattata su asole più larghe con gioco– in questo modo, la giunzione è allineata in modo preciso. Il risultato è una giunzione stabile, resistente a torsioni fin dal primo tassello. Innovativo sistema di battute Uno dei grossi vantaggi, nell'ottica del risparmio di tempo, che si ha lavorando con le frese per giunzioni DOMINO, risulta dal fatto che non è necessaria alcuna laboriosa misurazione e marcatura – il posizionamento rapido e preciso con la DOMINO DF 500 avviene semplicemente tramite il nottolino di battuta. Risparmio di tempo in caso di profondità di fresatura ripetute Per la massima flessibilità e precisione: mediante il pulsante di blocco della profondità selezionate la vostra profondità di fresatura. Sono possibili 12 mm, 15 mm, 20 mm, 25 mm e 28 mm. Massima stabilità. La forma particolare del tassello DOMINO, in combinazione con tasche di colla e alle scanalature longitudinali laterali, conferisce ai tasselli una tenuta sicura. Con la fresatrice per giunzioni Festool DOMINO DF 500 potete lavorare tasselli DOMINO con dimensioni fino a 10 x 50 mm. Disponibile anche come aste adattabili individualmente. Funziona sempre. Fresatura orientabile precisa con stadi di arresto o regolazione continua dell'angolo di fresatura. Ideale per i fianchi di cassetti. È possibile collegare facilmente anche pezzi stretti a partire da 12 mm – ideale per i fianchi di cassetti. Per interni ed esterni I tasselli DOMINO sono disponibili in due materiali: per gli interni vengono consigliati i tasselli in faggio, per gli esterni in Sipo, un materiale resistente agli agenti atmosferici, agli insetti e alle muffe. Resistente a torsione al 100 %. Già dal primo tassello DOMINO le giunzioni sono assolutamente resistenti a torsioni – senza dover allineare i pezzi. Ecologici Tutti i tasselli DOMINO provengono da aziende che promuovono uno sfruttamento forestale sostenibile. I tasselli in faggio sono muniti del sigillo di qualità del Pan European Forest Council (PEFC). Lavorare con l'aspirazione. Lavorando con le fresatrici per giunzioni DOMINO si producono notevoli quantità di polvere. Per una miglior rimozione della polvere dal foro durante il processo di fresatura, ma anche per proteggere la vostra salute, raccomandiamo di lavorare sempre con aspiratori. Accessori di sistema DOMINO Giunzione precisa anche di legni tondi o squadrati e per i fori in serie alla stessa distanza: come accessorio di sistema è compatibile per DOMINO XL e DOMINO DF 500. Un sistema che unisce tutto. DOMINO DF 500 è particolarmente maneggevole e offre possibilità di giunzioni praticamente illimitate. Che si tratti di pannelli o di mobili, di giunzioni facili di cornici o telai – la DF 500 convince per la massima precisione e la perfetta maneggevolezza. Fresatura pendolare Unica nel suo genere per gli utensili manuali e brevettata da Festool: il movimento di fresatura delle fresatrici DOMINO. Il contemporaneo movimento rotatorio e pendolare della fresa consente una lavorazione scorrevole e una foratura senza bruciature. Grazie al movimento pendolare, le frese non si surriscaldano e questo ne aumenta enormemente la durata. Principio dell'asola. Allineamento preciso: il primo tassello DOMINO viene posizionato attraverso un'asola esatta, che successivamente viene adattata su asole più larghe con gioco– in questo modo, la giunzione è allineata in modo preciso. Il risultato è una giunzione stabile, resistente a torsioni fin dal primo tassello. Next 1 2 3 4 5   Principali applicazioni Costruzione mobili Finiture di negozi/finiture interne Costruzione finestre Allestimento fiere Per giunzioni di pannelli Per giunzioni di cornici e telai Caratteristiche plug it cavo elettrico rimovibile e intercambiabile, con attacco di sicurezza per collegamento rapido CLEANTEC Chiusura a baionetta integrata come elemento di giunzione tra aspiratore e utensile. Dati tecnici Profondità di fresatura max. 28 mm Ø fresa DOMINO 4, 5, 6, 8, 10 mm Regolazione in altezza fresa 5 - 30 mm Fresatura orientabile 0 - 90 ° Battuta di profondità per fresa 12, 15, 20, 25, 28 mm Giri a vuoto 25 500 min⁻¹ Potenza 420 W Peso 3,2 kg Ø attacco aspirazione polvere 27 mm Valori rumorosità e vibrazioni Fresare: Valore medio di oscillazione totale ah 3 m/s² Fresare: Serie di normative EN 60745 Fresare: Livello di potenza sonora LWA di tipo A 95 dB(A) Fresare: Incertezza (rumore) K 3 dB Fresare: Incertezza (vibrazione) K 1,5 m/s² Fresare: Livello di pressione sonora LpA di tipo A 84 dB(A)

Aggiungi al carrello
5 %
Fresatrice per giunzioni DOMINO XL DF 700 EQ-Plus   http://www.festool.it/prodotti/sistema-di-giunzione-domino/fresatrici-per-giunzioni/574320---df-700-eq-plus​​​​​​​ Dotazione DF 700 EQ-PLUS fresa DOMINO D 12 angolare d'appoggio 2x scatole di tasselli chiave di servizio in SYSTAINER SYS 5 T-LOC Super mobile. Super stabile. Si adatta alle esigenze del pezzo in lavorazione e non viceversa: DOMINO XL. Rapido, semplice da utilizzare, preciso ed estremamente stabile - con tempi di preparazione decisamente più brevi e risparmio di tempo fino al 50% rispetto alle macchine stazionarie. Grazie a ciò, il tassello DOMINO XL è ideale per la costruzioni di mobili e porte e per la realizzazione di giunzioni nel legno massiccio in opere edili. Massima stabilità delle giunzioni fino alla misura dei tasselli 14 x 140 mm Principio di fresatura brevettato e unico per utensili a mano che garantisce una lavorazione precisa e senza contraccolpi Grande risparmio di tempo rispetto alle macchine stazionarie Riscontri regolabili in modo rapido e semplice per risultati precisi Accessori di sistema adatti a entrambe le fresatrici per tasselli DOMINO Dettagli prodotto Previous Ecologici Tutti i tasselli DOMINO provengono da aziende che promuovono uno sfruttamento forestale sostenibile. I tasselli in faggio sono muniti del sigillo di qualità del Pan European Forest Council (PEFC). Lavorare con l'aspirazione. Lavorando con le fresatrici per giunzioni DOMINO si producono notevoli quantità di polvere. Per una miglior rimozione della polvere dal foro durante il processo di fresatura, ma anche per proteggere la vostra salute, raccomandiamo di lavorare sempre con aspiratori. Accessori di sistema DOMINO Giunzione precisa anche di legni tondi o squadrati e per i fori in serie alla stessa distanza: come accessorio di sistema è compatibile per DOMINO XL e DOMINO DF 500. Stabili giunzioni di telai È DOMINO XL che va al pezzo – e non il contrario. Rapido, preciso, estremamente stabile e quindi ideale per la costruzione di mobili e porte. Più flessibile e fino al 50% più rapido che con le tradizionali macchine stazionarie. Tracciatura semplice. Tempi di equipaggiamento della macchine decisamente più brevi. Nessun trasporto materiale intenso e dispendioso. Pulizia decisamente meno difficoltosa. Fresatura pendolare Unica nel suo genere per gli utensili manuali e brevettata da Festool: il movimento di fresatura delle fresatrici DOMINO. Il contemporaneo movimento rotatorio e pendolare della fresa consente una lavorazione scorrevole e una foratura senza bruciature. Grazie al movimento pendolare, le frese non si surriscaldano e questo ne aumenta enormemente la durata. Principio dell'asola. Allineamento preciso: il primo tassello DOMINO viene posizionato attraverso un'asola esatta, che successivamente viene adattata su asole più larghe con gioco– in questo modo, la giunzione è allineata in modo preciso. Il risultato è una giunzione stabile, resistente a torsioni fin dal primo tassello. Innovativo sistema di battute Adattamenti ripetitivi di tasselli senza perdite di tempo dovute alla marcatura: partendo da uno spigolo di riferimento, la DF 700 può essere posizionata in modo rapido e preciso tramite i perni di riscontro integrati. Anche con gruppi di tasselli. Massima stabilità. La forma particolare del tassello DOMINO, in combinazione con tasche di colla e alle scanalature longitudinali laterali, conferisce ai tasselli una tenuta sicura. Con la fresatrice per giunzioni Festool XL DF potete lavorare senza problemi anche tasselli con dimensioni fino a 14 x 140 mm. Disponibile anche come aste adattabili individualmente. Adesso anche in modo estremamente flessibile. Le nuove giunzioni angolari e dritte DOMINO: collegare in modo ancora più veloce. E, se necessario, staccare di nuovo. Risparmio di tempo in caso di profondità di fresatura ripetute Con la regolazione variabile della profondità di fresatura da 15 a 70 mm e due posizioni "civetta" a scelta. Impostazione dell'altezza di fresatura e dell'angolo Regolazione rapida e precisa dell'altezza di fresatura e dell'angolo: per una fresatura orientabile precisa e per la lavorazione di materiali di diverso spessore. Con stadi di arresto e regolazione continua dell'angolo di fresatura. Resistente a torsione al 100 %. Già dal primo tassello DOMINO le giunzioni sono assolutamente resistenti a torsioni – senza dover allineare i pezzi. Per interni ed esterni I tasselli DOMINO sono disponibili in due materiali: per gli interni vengono consigliati i tasselli in faggio, per gli esterni in Sipo, un materiale resistente agli agenti atmosferici, agli insetti e alle muffe. Ecologici Tutti i tasselli DOMINO provengono da aziende che promuovono uno sfruttamento forestale sostenibile. I tasselli in faggio sono muniti del sigillo di qualità del Pan European Forest Council (PEFC). Lavorare con l'aspirazione. Lavorando con le fresatrici per giunzioni DOMINO si producono notevoli quantità di polvere. Per una miglior rimozione della polvere dal foro durante il processo di fresatura, ma anche per proteggere la vostra salute, raccomandiamo di lavorare sempre con aspiratori. Accessori di sistema DOMINO Giunzione precisa anche di legni tondi o squadrati e per i fori in serie alla stessa distanza: come accessorio di sistema è compatibile per DOMINO XL e DOMINO DF 500. Stabili giunzioni di telai È DOMINO XL che va al pezzo – e non il contrario. Rapido, preciso, estremamente stabile e quindi ideale per la costruzione di mobili e porte. Più flessibile e fino al 50% più rapido che con le tradizionali macchine stazionarie. Tracciatura semplice. Tempi di equipaggiamento della macchine decisamente più brevi. Nessun trasporto materiale intenso e dispendioso. Pulizia decisamente meno difficoltosa. Fresatura pendolare Unica nel suo genere per gli utensili manuali e brevettata da Festool: il movimento di fresatura delle fresatrici DOMINO. Il contemporaneo movimento rotatorio e pendolare della fresa consente una lavorazione scorrevole e una foratura senza bruciature. Grazie al movimento pendolare, le frese non si surriscaldano e questo ne aumenta enormemente la durata. Next 1 2 3 4 5   Principali applicazioni Mobili in legno massiccio con struttura a telaio e modulare Portoncini di casa e porte interne con struttura a telaio Realizzazione di telai di tavoli e sedie Realizzazione di giunzioni oblique stabili Telai di porte scanalate e profilate nella costruzione di mobili Collegamento di listelli larghi (ad es. piani di tavoli) Costruzioni di telai e montanti come strutture in legno non portanti (per esterni ed interni) Caratteristiche plug it cavo elettrico rimovibile e intercambiabile, con attacco di sicurezza per collegamento rapido CLEANTEC Chiusura a baionetta integrata come elemento di giunzione tra aspiratore e utensile. Elettronica numero di giri regolabile per una lavorazione adeguata al materiale Dati tecnici Battuta di profondità fresa 15 - 70 mm Profondità di fresatura max. 70 mm Ø fresa DOMINO 8, 10, 12, 14 mm Regolazione in altezza fresa 10 - 50 mm Fresatura orientabile 0 - 90 ° Giri a vuoto 21 000 min⁻¹ Potenza 720 W Peso 5,2 kg Ø attacco aspirazione polvere 27 mm Valori rumorosità e vibrazioni Fresare: Valore medio di oscillazione totale ah 2,5 m/s² Fresare: Serie di normative EN 60745 Fresare: Livello di potenza sonora LWA di tipo A 94 dB(A) Fresare: Incertezza (rumore) K 3 dB Fresare: Incertezza (vibrazione) K 1,5 m/s² Fresare: Livello di pressione sonora LpA di tipo A 83 dB(A)

Aggiungi al carrello
24 %
Fresatrice rifilatore inclinabile FR292R   http://www.virutex.es/italia/productes/?accio=producte&id=38   Molteplici possibilità di fresatura. L’unica in grado di rifilare la superficie in eccesso del pannello e del bordo, a filo o a qualsiasi angolo, senza dover cambiare utensili. La sua ampia base inclinabile consente una guida efficace e una fresatura dei bordi facile e comoda. Molteplici possibilità di fresatura aggiuntive, grazie ai suoi sistemi unici di inclinazione e di regolazione. Comprende un potente e robusto motore da 750 W, dotato di regolazione elettronica della velocità e controllo elettronico della coppia motore, che mantiene stabile il numero di giri sotto sforzo. Dotata di attacco per la connessione ad un aspiratore professionale esterno. Rifilatura più semplice e precisa, con la fresa speciale a 90° La capacità di inclinazione del corpo della macchina consente di posizionarlo a circa 46,5°, in maniera che il filo della fresa venga a trovarsi a 1,5° rispetto alla superficie, evitando di danneggiarla, rifilando l'eccesso del bordo.Una volta rifilata la copertura in eccesso della superficie del pannello (1), basta posizionare la fresa al livello della base per rifilare lo spigolo a filo della superficie (2). La facilità di azionare una sola regolazione, potrà rifilare un nuovo eccesso di superficie o bordo tutte le volte che si desidera. Inclinando il corpo della macchina fino a raggiungere la posizione orizzontale, sarà possibile rifilare il bordo con uno smusso di 45°. Sarà anche possibile realizzare qualsiasi altro smusso all’angolazione desiderata (A°) tra gli 0° e i 45° inclinando il corpo motore all’angolazione intermedia desiderata (45+A° nell’indicatore della macchina). Rifilatura con fresa cilindrica Con la fresa cilindrica, anch’essa in dotazione con la fornitura standard, il pannello in eccesso  viene rifilato con il corpo motore in posizione verticale e il bordo con il corpo motore inclinato a 91,5°, vale a dire a 1,5° al di sotto della superficie della tavola, evitando, pertanto, di danneggiarla. Caratteristiche tecniche Doppio isolamento   Potenza: 750 W Diametro fresa mas.: 25 mm Diametro pinza standard: 8 mm Velocità a vuoto: 14.000-30.000 /min Peso: 2,2 Kg Dotazione di serie Fresa da 90° per rifilare e smussare (1140087), fresa diritta per rifilare e smussare Ø 18 mm (1140016), pinza di Ø 8 mm, tastatore a cuscinetto, squadra laterale con rullino per distanziale, chiavi di servizio e valigetta da trasporto. Accessori opzionali 6446073 Tubo flessibile da mt. 2,25 per aspirazione esterna 1746245 Tubo flessibile da mt. 5 per aspirazione esterna 1222084 Pinza de Ø 6 mm 1222085 Pinza de Ø 6,35 mm (1/4”

Aggiungi al carrello
27 %
DS18DJL Trapano avvitatore da 18 V - 2,5 Ah   http://www.hitachi-powertools.it/it/utensili-cordless/trapani-avvitatori/18-v/ds18djl Caratteristiche Trapano avvitatore reversibile con batteria al litio con attacco a slitta 18V - 2,5 Ah. Compatto e bilanciato con mandrino autoserrante a ghiera unica, cioè con il blocco alberino. Presenta due velocità meccaniche ed interruttore elettronico. Regolazione della coppia di serraggio in 22 posizioni per una maggiore precisione nella avvitatura. Motore con ventola di raffreddamento ad elevate prestazioni, freno motore elettrico e luce automatica a led. Rinnovato design ed impugnatura "soft grip" per un'ergonomia di lavoro sempre migliore. Applicazioni Leggero e pratico da usare per svitare e avvitare viti e dadi fino 6,8 x 50 mm nel legno e viti metriche standard da M6. Adatto per forare fino ad un massimo di 38 mm nel legno, di 13 mm nell'acciaio. Specifiche Apertura mandrino 2 ~ 13 mm Attacco mandrino 1/2" x 20 UNF Ø foro nell'acciaio 13 mm Ø foro nel legno 38 mm Velocità a vuoto 0 ~ 450 - 0 ~ 1.250 giri/min Coppia di serraggio giunto elastico 20 Nm / rigido 53 Nm Coppia di serraggio con frizione 1 ~ 6 Nm - 22 posizioni Modello batteria BSL1825 Dati tipici batteria 18 V - 2,5 Ah - batteria slide al litio Tempo di ricarica 75 min. Carica batteria UC18YKSL Lunghezza 213 mm Larghezza 74 mm Altezza 228 mm Peso 1,7 kg Codice articolo HTM93256446WF Codice EAN 4966376236275 Accessori in dotazione 2 batterie - caricabatteria - inserto - valigetta ​​​​​​​

Non disponibile
10 %

Non disponibile
7 %
LAMELLO Zeta P2   La fresatrice per fresate profilate per gli elementi di giunzione P-System   ​​​​​​​   Descrizione     Zeta P2 è la fresatrice che crea una sagoma profilata per il P-System, studiata in particolare per le giunzioni Clamex P ed utilizzata per l’ assemblaggio di elementi di legno. Il meccanismo di lavorazione verticale integrato rappresenta l’ elemento cardine della fresatrice. Durante il processo di fresatura il meccanismo di lavorazione verticale esegue automaticamente un movimento laterale sulla fresata profilata. Quindi tutte le tipologie di giunzione del P-System possono essere inserite manualmente nella fresata profilata ed essere rapidamente fissate a filo. Zeta P2 consente di fresare scanalature P-System per giunzioni con diverse profondità di montaggio senza sostituzione della fresa, semplicemente spostando il regolatore di profondità. Il movimento di lavorazione verticale viene azionato automaticamente non appena viene raggiunta la profondità di fresatura massima e dura una frazione di secondo. Il meccanismo di lavorazione verticale è sicuro, completamente meccanico, affidabile e a usura ridotta. La funzione della fresata profilata può essere disattivata per utilizzare Zeta P2 come fresatrice standard per lamelle originali in legno.   Informazioni sul prodotto     Meccanismo di lavorazione verticale P-System Il meccanismo di lavorazione verticale è costituito da pezzi rotanti ad alta precisione prodotti da Lamello e genera una corrente di Foucault che determina il movimento di lavorazione verticale. Ancoraggio P-System Ancoraggio senza utensili degli elementi di giunzione senza colla o viti. Regolatore di profondità P-System Rotazione rapida per la regolazione di diverse profondità per gli elementi di giunzione P-System: 10, 12, 14, 15 o 18. Lamelle di legno Impiego di Zeta P2 per scanalature per lamelle standard mediante disinserimento del meccanismo di lavorazione verticale ruotando il regolatore di profondità P-System su OFF. La fresa P-System da 7 mm viene sostituita dalla fresa profilata... Ribaltino con punto di rotazione fisso Giunzione sicura con distanza esattamente uguale dalla fresa su entrambi i lati. Battuta angolare multifunzione Oltre alla stabilità verticale grazie a un piano di appoggio più ampio, la guida angolare consente una regolazione variabile della posizione delle scanalature tra 0 e 50 mm.   ​​​​​​​Dati tecnici macchinario  Versione: 230 V   Potenza: 1050 W   Numero di giri: 9'000 minˉ¹   Dentatura: Z3   Profondità di fresatura max.: 20 mm   Peso: 3,7 kg  

Aggiungi al carrello
10 %
Banco sega/da lavoro mobile STM 1800   ​​​​​​​   Dotazione appoggi in legno montati 4 tubi di prolunga con appoggi in legno   Funzioni Stabile e affidable. I supporti in legno forniscono in ogni momento un supporto ottimale per il materiale dei pannelli e i pezzi da lavorare e consentono una lavorazione precisa. Una particolarità: anche pannelli di dimensioni fino a 3100x2150 mm possono essere presi facilmente da una sola persona e senza ulteriore assistenza. E per un lavoro ancora più confortevole, il piano può essere regolato in altezza fino a 90 cm a seconda dell'altezza di lavoro desiderata e, con sega circolare e binari di guida, può essere trasformato in una sega per laminati mobile. Pannelli fino a 3100 x 2150 mm possono essere prelevati e lavorati da una sola persona Funzione di inclinazione e regolazione in altezza per un lavoro ergonomico e confortevole per la schiena Gli appoggi in legno supportano il pezzo/materiale del pannello in qualsiasi momento e i tagli rimangono in sicurezza sul piano Può essere allestito piccolo e grande a seconda delle esigenze Dotato di rulli e freno robusti Leggero e facile da trasportare grazie allo speciale sistema di piegatura Tutti i pezzi sono montati sul prodotto. Non viene perso nulla In combinazione con una sega circolare, i binari di guida e a battuta angolare a 90°, diventa una sega per laminati mobile Highlight prodotto Sicurezza nella lavorazione: Pannelli o pezzi fino a 3100 x 2150, grazie ai numerosi punti di appoggio, sono sempre sostenuti in modo sicuro durante la lavorazione. Comando con una persona: Anche il materiale dei pannelli più grandi fino a 3100x2150 mm può essere facilmente sistemato e lavorato da una sola persona. Sega per laminati mobile: In combinazione con una sega circolare e binari di guida, il piano di lavoro diventa una sega per laminati mobile. STM1800 | Festool 01:11 minuti Dettagli prodotto STM 1800 Lavorare in sicurezza La superficie di appoggio con appoggi in legno sostiene in ogni momento in sicurezza il materiale del pannello e i pezzi. Operazione con 1 persona Per materiale dei pannelli fino a 3100x2150mm. Per sistemare ancora più comodamente il pannello, il piano può essere ulteriormente ribaltato. Regolazione in altezza Per lavorare nel rispetto dell'ergonomia e senza affaticare la schiena anche con materiale delle lastre o pezzi grandi. Compatto e mobile Il piano da taglio è dotato di robusti rulli e può essere ripiegato per il trasporto.         Visualizzare tutti                         Utilizzo Principali applicazioni Taglio e lavorazione di materiali per pannelli e pezzi in officina o in cantiere Adatto come piano di lavoro per l'officina e per il montaggio durante i lavori di incollaggio (ad es. strutture di guarnizioni di porte) In combinazione con una sega circolare e i binari di guida, diventa una sega per laminati mobile Dati tecnici  Dati tecnici Dimensioni piano (LuxLaxH) ribaltato 1150 x 250 x 700 mm superficie di appoggio minima 1100 x 1050 mm superficie di appoggio massima 1800 x 2100 mm Regolabile in altezza 700 - 900 mm Carico max 150,00 kg max. dimensione utensile (con funzione di ribaltamento) 3100 x 2150 mm Peso 34,00 kg

Aggiungi al carrello
5 %
Lucidatrice rotativa SHINEX RAP 150-21 FE-Set Wood   ​​​​​​​ Funzioni L‘utensile geniale per ogni impiego. Con l'interruttore progressivo in posizione ottimale, la lucidatrice rotativa SHINEX RAP 150 può essere avviata dolcemente a basso numero di giri e adattata alla perfezione al rispettivo lavoro di lucidatura. Per garantire una rotazione costante è possibile fissare l’interruttore. Il calore sviluppato dal motore viene costantemente raffreddato attraverso un corpo refrigerante integrato. In questo modo non si proteggono solo i cuscinetti, ma si percepisce un beneficio anche nel settore dell’impugnatura: è proprio lì che la RAP 150, nell’uso prolungato, risulta fredda e, grazie all’impugnatura ergonomica e al materiale Softgrip di alta qualità può essere guidata in modo comodo e sicuro. Grazie al peso contenuto di soli 2,1 kg e alla forma ergonomica con baricentro ottimale, la guida dell'utensile è facile e sicura. Inoltre, l'avviamento graduale evita gli spruzzi di pasta lucidante all'accensione. Adatta ai lunghi lavori, grazie alla forma compatta e al peso ridotto Interruttore, selezione e mantenimento del numero di giri, avviamento dolce Protezione da sovraccarico in funzione della temperatura Resistente alle sollecitazioni grazie agli ingranaggi a due stadi Temperatura piacevole al contatto grazie al corpo refrigerante per lucidare superfici verniciate in falegnameria massimo numero di giri 2.100 giri/min Highlight prodotto Più velocemente al miglior risultato: Nessuna ripassatura grazie alla trasmissione ottimale della potenza e alle varie posizioni dell'impugnatura. Comfort e sicurezza: 2,1 kg di peso e una forma ergonomica con baricentro ottimale per lavori poco affaticanti. Meglio con sistema: Macchina, platorello, spugna e altri strumenti e materiali di lucidatura per risultati perfetti. Dettagli prodotto RAP 150-21 FE-Set Wood Sostituzione del platorello senza attrezzi Il blocca-albero consente la sostituzione del platorello in un batter d'occhio. La posizione leggermente ribassata e la meccanica all'avanguardia impediscono che possa essere azionato durante la lucidatura proteggendo così gli ingranaggi. Vicino alla superficie La minore distanza tra platorello e macchina consente di avere sempre la sensazione giusta durante la lucidatura e al contempo riduce il rischio di ribaltamento. Il retro del corpo utensile serve come sicura base d'appoggio. Ingranaggi a 2 stadi Gli ingranaggi consentono la lucidatura in un intervallo di giri da 900 a 2100 giri/min, rendendo SHINEX potente e robusta. Lucidatura dosata e delicata Con l'interruttore progressivo è possibile effettuare una lucidatura a basso numero di giri. Inoltre, questo può essere regolato e fissato, se necessario, fino al numero di giri massimo impostato.         Visualizzare tutti                         Utilizzo Principali applicazioni Il set di finitura universale per professionisti, per lucidare le vernici più comuni Lucidatura di svariate superfici: vernici, materiali minerali,... Per superfici orizzontali e verticali Lavori in punti difficili, arrotondati per i quali si richiede nello stesso tempo un perfetto rendimento Dati tecnici  Dati tecnici Potenza 1 200 W Giri a vuoto 900 - 2 100 min⁻¹ Ø max platorello per lucidare 150,00 mm Alberino M14 Peso 2,10 kg

Aggiungi al carrello